MARCO CINQUANTALIRE MACELLARI

L'artista Marco Cinquantalire Macellari,

con la sua poetica bittersweet, riesce ad unire e collegare strati culturali alti e bassi, scegliendo personaggi presi in prestito al nostro immaginario comune che, come outsider, si servono di una maschera per essere altro.

che la società non aiuti ad essere ciò che siamo, è ormai un concetto accettato: Marco va oltre e, servendosi di più simboli, arricchisce le proprie opere di citazioni per proporci vari livelli di lettura.

Marco pone al centro della sua riflessione il mascheramento di svelamento: attraverso la negazione c'è la vera creazione, dal retrogusto nietzschiano, l'artista sceglie come soggetto di verità i sacchetto di carta.

                         estratto testo critico di: Federica Fiumelli

  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle